Sei in: 

NEWS

Elenco delle ultime notizie su CIT e APE


Testo:
Categoria:


24/05/2019
In ottemperanza all art. 23 quater della LR 39/2005 è stato attivato il profilo 'Notaio' sul modulo APE del SIERT: I notai, infatti, nell'esercizio delle loro funzioni relative al trasferimento della proprietà di immobili, possono, quindi, da oggi, accedere al sistema, previa registrazione, per verificare il deposito o recuperare copia dell'APE in formato pdf.


23/05/2019
Nell'attività di aggiornamento dell'applicativo e di sviluppo di nuove funzionalità, sono state effettuate varie modifiche al software CIT tra le quali quella relativa alla possibilità di sostituzione del generatore.

Tali modifiche hanno l'obiettivo di semplificare e rendere più veloci gli adempimenti effettuati dai manutentori.

Tutte le procedure sono dettagliatamente descritte nel manuale scaricabile a questo indirizzo.

Le filiali di ARRR rimangono a disposizioni per chiarimenti.


21/05/2019
Da oggi 21/05/2019 è attiva sul modulo APE del SIERT la funzionalità di import xml ridotto v.12 secondo le modalità indicate nel manuale d'uso del certificatore scaricabile a questo link: tale funzionalità, già testata dalle software house accreditate dal CTI, consentirà di precompilare la maschera di trasmissione in modalità completa ad eccezione dei dati relativi agli estremi catastali che devono comunque essere inseriti/ricercati con le consuete modalità manuali.

Al termine di un opportuno periodo di prova della funzionalità di import xml, la modalità di trasmissione in modalità ridotta sarà eliminata.


24/04/2019
E' partita il 18 aprile scorso e terminerà il 17 giugno 2019 una nuova inchiesta pubblica finale che vede coinvolto il progetto di norma UNI1604418 che prescrive le operazioni da effettuare per il controllo e la manutenzione delle caldaie a gas per uso domestico e similare, destinate al riscaldamento di ambienti con o senza produzione di acqua calda sanitaria, aventi portata termica nominale non maggiore di 35 kW. La futura norma intende sostituire la UNI 10436 del 1996.
Per accedere al progetto di norma
http://www.uni.com/index.php?option=com_wrapper&view=wrapper&Itemid=2451


23/04/2019
In questi giorni il Gruppo di lavoro Sviluppo SIERT sta lavorando all'evoluzione del modulo APE , rilasciando in test la funzionalità di import di dati tramite tracciato nazionale ridotto proposto dal CIT Versione 12 (del 23/12/2016).

La funzionalità (che nel rilascio attuale importa tutti i dati ad eccezione di quelli relativi al catasto immobili) è già stata testata dal Gruppo di Lavoro senza evidenziare partiolari criticità e, dunque, è stato schedulato il rilascio per la seconda settimana di maggio.

Nel caso le Software House operanti nel campo degli applicativi di certificazione energetica lo ritengano opportuno, è possibile richiedere le possibilità di accreditarsi in ambiente di test per le prossime due settimane per fare alcune simulazioni di importprima del rilascio in produzione della nuova funzionalità in modo da garantire fin da subito la perfetta compatibilità dei software con il SIERT.
Qualora si desideri avvalersi di tale possibilità è necessario farne richiesta all'indirizzo mail ilaria.durso@regione.toscana.it.


15/04/2019
Si informa che mercoledì a partire dalle ore 14.00 sarà fermato il SERVER e l'applicativo SIERT- CIT non sarà raggiungibile per manutenzione al server ed effettuazione riallineamento dati.

Il riavvio è previsto il giorno successivo entro le ore 10.00.


15/04/2019
La Regione Toscana ha avviato il percorso di partecipazione per costruire insieme la Strategia Toscana per la Sostenibilità.

A tal fine è stata aperta una stanza di partecipazione di Open Toscana.

Per accedervi è necessario collegarsi al link "http://open.toscana.it/web/toscanasostenibile" e procedere alla registrazione.

Dopo la registrazione, sarà possibile  partecipare al Sondaggio ed intervenire nel primo tavolo di discussione: Agenda 2030: gli obiettivi di sviluppo sostenibile.

Obiettivo di questa prima fase è aprire un confronto sui 17 goals individuati dalle Nazioni Unite, conoscerli più a fondo ed individuare quelli prioritari per il territorio regionale.


09/04/2019
A tutti i certificatori iscritti sul portale SIERT – INFO APE, un breve report sull'andamento: Il 18 Febbraio è divenuto obbligatorio l’invio degli Attestati di Prestazione Energetica (APE), attraverso il portale telematico della Regione, SIERT.

Ad oggi si contano circa 5000 certificatori iscritti e più di 11.000 attestati inseriti, con una media di oltre 300 invii giornalieri.

Vogliamo, inoltre, informare che a breve saranno attivati e organizzati da ARRR spa (società a Socio Unico, soggetta a direzione e coordinamento della Regione Toscana) CORSI DI FORMAZIONE sulla Redazione degli APE con un focus sul portale SIERT per la trasmissione dei dati.

Tutti gli interessati che desiderano restare aggiornati sulla formazione possono iscriversi attraverso questo modulo di registrazione


29/03/2019
Pubblicato sulla Gazzetta ufficiale n.72 del 26 marzo 2019 il nuovo decreto legislativo n.23 del 21 febbraio 2019 che entrerà in vigore il prossimo 10 aprile. Questo provvedimento reca disposizioni per la sicurezza dell'impiego del gas combustibile e per l'adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) 2016/426: “Attuazione della delega di cui all'articolo 7, commi 1 e 3, della legge 25 ottobre 2017, n. 163, per l'adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) 2016/426 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 9 marzo 2016, sugli apparecchi che bruciano carburanti gassosi e che abroga la direttiva 2009/142/CE”.

L'articolo 2 di questo Dlgs reca modifiche alla legge 6 dicembre 1971, n. 1083; l'art. 3 contiene disposizioni transitorie in materia di sanzioni amministrative; l'art. 4 reca le disposizioni finali; l'articolo 5 ha ad oggetto la clausola di invarianza finanziaria.

Il provvedimento è consultabile al link
https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2019/03/26/19G00030/sg


19/03/2019
Consultazione più facile, ricerca più immediata, nuova forma grafica e nuovi contenuti. La sezione FAQ del SIERT si aggiorna per venire incontro alle esigenze degli operatori. Non solo sul tema degli impianti termici, ma anche sugli attestati di prestazione energetica che dal 18 febbraio devono essere trasmessi obbligatoriamente tramite il modulo APE del SIERT. Una guida rapida, interattiva, che sarà costantemente aggiornata sulla base di nuovi quesiti ed esigenze che gli operatori ci segnaleranno.

Al link https://siert.regione.toscana.it/faq.php?mn=11 è possibile accedere dunque a questa sezione, che presenterà un’interfaccia tutta nuova, nella quale le principali domande/risposte ai quesiti più frequenti saranno ricercabili per testo (inserendo una o più parole chiave) o per categoria (APE, CIT, VARIE).

Sono stati aggiornati anche i manuali per i Manutentori e Tecnici Certificatori, con gli ultimi sviluppi legati al passaggio delle competenze ex L.R. 85/2016 e alle attribuzioni delle funzioni in campo energetico ad ARRR – Agenzia Regionale Recupero Risorse.

Per facilitare la ricerca dei codici catasto sul modulo CIT e sul modulo APE, cercando di migliorare così l’operatività sul gestionale, abbiamo pubblicato anche due appositi documenti di specifica, consultabili a partire dalla pagina rivolta ai Manutentori e da quella rivolta ai Tecnici Certificatori.

L’attenzione per il supporto a manutentori e certificatori, come potete notare, è dunque massimo e proseguirà anche dopo questa fase di aggiornamento della documentazione presente nel SIERT. Il gruppo di lavoro, con ARRR in testa, sta preparando una serie di incontri riservati ai professionisti che saranno organizzati nei prossimi mesi.

Vi invitiamo dunque a consultare le news presenti su questo sito per rimanere aggiornati