Sei in: 

NEWS

Elenco delle ultime notizie su CIT e APE


Testo:
Categoria:


18/09/2019
In riferimento alla news già pubblicata di variazione del conto corrente per ricarica portafoglio virtuale, si prega di NON effettuare fin da subito i versamenti nel nuovo conto, in quanto esso sarà attivo SOLO DAL 1 OTTOBRE 2019.

Per i versamenti già erroneamente effettuati sul nuovo conto postale, nello spirito di fattiva collaborazione che da sempre contraddistingue la nostra e la vostra attività, cercheremo di effettuarne l'approvazione al più presto, tenendo conto però dei necessari tempi di approvazione legati al nuovo rapporto col gestore del conto che, come precisato, saranno operativi dal primo di ottobre.
Nel caso ci fosse urgenza, per coloro che in questi giorni avessero effettuato il bonifico sul nuovo conto Banco Posta, consigliamo di effettuare un nuovo bonifico sul conto ordinario che fino al 1 Ottobre sarà attivo, ovvero:

codice IBAN: IT96F0103014100000004426959 intestato ad AGENZIA REGIONALE RECUPERO RISORSE S.P.A, indicando come causale "CONTRIBUTI PER CONTROLLI IMP. TERMICI".


11/09/2019
Si informano i manutentori che a partire dal giorno 1 ottobre 2019 cambierà l'IBAN e l'intestatario del conto su cui deve essere effettuato il versamento utile al fine di ricaricare il portafoglio virtuale.

Il nuovo IBAN su cui effettuare l'accreditamento sarà il Conto Bancoposta IT54J0760102800001031579194 intestato a REGIONE TOSCANA indicando come causale "CONTRIBUTI PER CONTROLLI IMPIANTI TERMICI".

L'ACCREDITO DELL'IMPORTO SUL PORTAFOGLIO VIRTUALE AVVERRA' SOLO IN SEGUITO ALLA VERIFICA DELL'EFFETTIVA RICEZIONE DELL'ACCREDITO NEL SUDDETTO CONTO CORRENTE. QUINDI SI CONSIGLIA DI EFFETTUARE I VERSAMENTI CON CONGRUO ANTICIPO.

Si ribadisce, anche in questo caso, che i codici dei bollini devono essere apposti sul RCEE al momento del controllo e non successivamente.


03/09/2019
A partire dal 02/09/2019, è disponibile e integrato anche nel modulo APE lo stradario regionale, che consentirà l’uniformità nella gestione dei toponimi, facilitandone la ricerca ed evitando eventuali creazioni multiple.

Il toponimo dovrà essere selezionato solo ed esclusivamente tramite menù ad autocompletamento e non sarà più possibile inserirlo manualmente.

Se il toponimo ricercato non dovesse essere presente in elenco, sarà sufficiente inviare la richiesta di inserimento all’indirizzo di posta elettronica stradario@arrr.it, che fornirà l’assistenza necessaria per il completamento della procedura, specificando la provincia e il comune di riferimento.

Per ogni ulteriore delucidazione in merito a quanto sopra, è sempre possibile consultare il Manuale (https://siert.regione.toscana.it/ape_certificatore.php?mn=3&stmn=4) o rivolgersi ai contatti mail e telefonico dedicati al modulo APE.


03/09/2019
A partire dal 02/09/2019 , per la richiesta di rimessa in corso di certificazione di ape già trasmessi su SIERT, in caso di necessità di apportare modifiche o correzioni, sarà obbligatorio allegare alla consueta richiesta scritta all’indirizzo di posta elettronica infoape@siert.regione.toscana.it il Modulo apposito, compilato in ogni sua parte e firmato con firma digitale.

Il Modulo per la richiesta di rimessa in corso di certificazione è scaricabile nella pagina dedicata ai tecnici certificatori – società/enti di certificazione, a questo link (https://www.siert.regione.toscana.it/ape_certificatore.php?mn=3&stmn=4)

Per ogni ulteriore delucidazione in merito a quanto sopra, è sempre possibile consultare il Manuale (https://siert.regione.toscana.it/ape_certificatore.php?mn=3&stmn=4) o rivolgersi ai contatti mail e telefonico dedicati al modulo APE.


26/08/2019
Si comunica che il giorno 28 agosto pv, il numero di telefono 335 1486527, dedicato ai certificatori come supporto per il modulo APE del SIERT, non sarà attivo.

Il servizio riprenderà normalmente a partire dal giorno 29 agosto pv, nel consueto orario 9.00 - 12.30.

Per qualsiasi necessità, è possibile inviare una email all'indirizzo di posta elettronica infoape@siert.regione.toscana.it


13/08/2019
E' iniziato,da parte di operatori regionali e/o di ARRR spa, l'inserimento  nel SIERT, ai fini statistici e di gestione dati, degli Attestati di Prestazione Energetica trasmessi prima del 18 febbraio 2019.

L'inserimento avverrà a partire da quelli del 2019.

Gli attestati vengono, comunque, abbinati al CF del tecnico che, dunque,  li vedrà via via comparire nell'elenco degli APE trasmessi della propria area personale.

Tali APE sono individuabili poichè contrassegnati nella colonna APE Tipo Inserimento dalla dicitura "ANTE SIERT".

Per qualunque tipo di problematica è comunque a disposizione l'indirizzo mail infoape@siert.regione.toscana.it


12/08/2019
Si informa che il giorno 16 agosto 2019 tutti gli uffici di ARRR spa saranno chiusi.


09/08/2019
Si informa che martedì 13 agosto a partire dalle ore 14.00 sarà fermato il SERVER.

Gli applicativi SIERT- CIT / SIERT- APE non saranno raggiungibili per manutenzione ed effettuazione aggiornamento dati.

Il riavvio è previsto nel tardo pomeriggio.

Ci scusiamo anticipatamente per il disagio arrecato


06/08/2019
E' disponibile al questo link la nuova versione del Manuale d'uso del CIT per il Manutentore, aggiornato con tutte le ultime modifiche effettuate sull'applicativo.


05/08/2019
Si comunica che  per il periodo dal 19 al 30 Agosto 2019 il presidio di Massa sarà aperto al pubblico nei seguenti orari:

Martedì 20/08/19 dalle 09:00 alle 12:00
Giovedì 22/08/19 dalle 09:00 alle 12:00
Martedì 27/08/19 dalle 09:00 alle 12:00
Giovedì 29/08/19 dalle 09:00 alle 12:00

Dal mese di Settembre gli orari torneranno ad essere quelli ordinari.